La terra è blu come un’arancia

La terre est bleue comme un orange
La terre est bleue comme un orange

Credo sia il motto della mia vita, la frase che ho più cara.

E’ il titolo di una  poesia di Paul Eluard del 1929 dedicata a Gala sua musa ispiratrice (in seguito ispiratrice di diversi altri uomini fuori dal comune fra i quali Salvador Dalì, gran donna autrice di una vita invidiabile).

(Che ci crediate o meno) Ricordo ancora la gioia e l’emozione che provai la prima volta che lessi questi versi (credo nel 1983)

La terra è blu come un’arancia

mai un errore, le parole non mentono

Paul Eluard, L’amour la poésie, 1929

In Francese l’intera poesia:

La terre est bleue comme une orange

Jamais une erreur les mots ne mentent pas

Ils ne vous donnent plus à chanter

Au tour des baisers de s’entendre

Les fous et les amours

Elle sa bouche d’alliance

Tous les secrets tous les sourires

Et quels vêtements d’indulgence

À la croire toute nue.

Les guêpes fleurissent vert

L’aube se passe autour du cou

Un collier de fenêtres

Des ailes couvrent les feuilles

Tu as toutes les joies solaires

Tout le soleil sur la terre

Sur les chemins de ta beauté.

Paul ELUARD, L’Amour la poésie (1929)

Paul Eluard
Paul Eluard

Paul Eluard è stata una delle letture che hanno ispirato e in parte guidato i miei amori giovanili, tra i diciotto e i venticinque anni, indispensabile… è un sentimento profondo l’amore, come il centro della Terra, munitevi di scandaglio, coraggio, immaginazione. Ci sono parecchie raccolte delle sue poesie in commercio, se volete leggerlo, cercatevi le traduzioni migliori (ad esempio Franco Fortini). Voto 9,5 (scala dei voti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti su “La terra è blu come un’arancia”